Il potere del pensiero positivo

Il potere del pensiero positivo

Scopri come coltivare un senso di ottimismo può migliorare la tua salute.

L’ottimismo è un atteggiamento fiducioso e fiducioso riguardo al futuro o un risultato favorevole. Questa mentalità del “bicchiere mezzo pieno” può farti sentire più felice e migliorare le tue relazioni, ma può anche fare miracoli per la tua salute e persino prolungare la tua vita. I potenziali benefici del pensiero positivo includono:

Fortifica il tuo sistema immunitario

Rafforza la tua capacità di far fronte allo stress

Riduce il rischio di malattie cardiache

Riduce i tassi di depressione

Allunga la durata della tua vita

Diamo uno sguardo più da vicino a ciascuno di questi potenziali benefici per stabilire l’importanza del pensiero positivo nella tua vita.

1. Fortifica il tuo sistema immunitario


I nostri pensieri possono avere il potere di rafforzare o indebolire il nostro sistema immunitario. In uno studio su studenti di giurisprudenza del primo anno, un afflusso di atteggiamenti positivi e ottimistici ha innescato una maggiore risposta immunitaria a un’invasione di virus e batteri estranei. Altre ricerche hanno scoperto che le persone che erano più energiche, felici e rilassate avevano meno probabilità di prendere un raffreddore rispetto a quelle che sperimentavano un atteggiamento più pessimista caratterizzato da depressione, nervosismo o rabbia.

2. Rafforza la tua capacità di affrontare lo stress


Se ti trovi in ​​una situazione stressante, prova a trovare il lato positivo di ciò che stai attraversando. C’è un regalo nascosto nella tua esperienza? Sei cresciuto o hai imparato qualcosa di nuovo su te stesso durante questo periodo difficile? Con la pratica, potresti scoprire che raggiungere l’ottimismo in tempi di stress o incertezza diventerà più facile e potresti sviluppare la capacità di affrontare meglio i futuri fattori di stress che si presentano sulla tua strada.

3. Riduce il rischio di malattie cardiache


Un altro dei vantaggi del pensiero positivo è che può portare a un cuore più sano. Anche se hai una storia familiare di malattie cardiache, i ricercatori della Johns Hopkins hanno scoperto che il pensiero positivo può renderti fino a un terzo in meno di probabilità di subire un attacco di cuore o altri eventi coronarici.

4. Riduce i tassi di depressione

Avere una disposizione solare può anche essere un miglioramento naturale dell’umore. In effetti, gli esperti clinici citano tassi più bassi di depressione e angoscia tra i molti benefici del pensiero positivo. I ricercatori hanno anche scoperto che l’ottimismo, insieme alla gratitudine, può anche essere una parte efficace del trattamento dei sintomi depressivi.

5. Allunga la durata della tua vita


Non solo pensare a buone vibrazioni ti rende più sano, ma può anche prolungare la tua vita. Uno studio ha dimostrato che le persone con un atteggiamento positivo nei confronti dell’invecchiamento vivevano in media 7,5 anni in più.

Oltre a un sistema immunitario più forte e a ridurre lo stress, i ricercatori ritengono che vedere il lato positivo possa allungare la durata della tua vita perché ti ispira a essere proattivo riguardo alla tua salute e aumenta la tua voglia di vivere.

Come coltivare abitudini di pensiero positivo

Abbracciare l’importanza del pensiero positivo può aiutarti a promuovere la gioia di vivere. Nota che non deve significare sorridere, ridere ed essere felice tutto il tempo. Invece, positività e ottimismo sono semplicemente impegni a guardare il lato positivo quando puoi e cercare di cercare contentezza ogni giorno.

La meditazione, l’inserimento nel diario, il trascorrere del tempo con la famiglia e gli amici e dedicare del tempo agli hobby che ami sono tutte ottime opportunità per alimentare il tuo cervello e il tuo corpo con gioia e positività.

Per ulteriori suggerimenti su una vita sana, ti consiglio di compilare il Questionario del Benessere”

Sii felice e vivi in salute, ti aspetto…

Alessandra Piras

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *